Energia solare risorsa globale

Architetti [31 Maggio 2011]

Maggioli Editore

La rivista Ingegneri edita da Maggioli Edizioni celebra il risultato eccellente raggiunto dal nuovo complesso parrocchiale San Paolo di Alessandria, pubblicando uno speciale "Sostenibilità" in occasione dell’uscita del numero di maggio 2011. L’edizione ripercorre le caratteristiche innovative del complesso San Paolo di Alessandria, progettato e diretto dallo Studio Gianluca Centurani, evidenziando sapientemente le qualità architettoniche integrate con le qualità tecniche.

 

Bello e sostanzioso. Troppo spesso capita di imbattersi in belle architetture ma povere di contenuti tecnologici. Il complesso San Paolo di Gianluca Centurani dimostra invece che è possibile coniugare l’estetica con i vantaggi dell’energetica. Sono state adottate le più moderne tecnologie e materiali all’avanguardia per ottenere un edificio che funzioni come una vera e propria macchina per risparmiare energia e per sfruttare al meglio le risorse naturali.

 

La climatizzazione invernale ed estiva degli ambienti è garantita sfruttando il principio fisico con il quale il Sole riscalda la Terra: l’irraggiamento. Un sistema di pannelli radianti capillari posati nel controsoffitto garantisce la climatizzazione dell’intero edificio sfruttando energie rinnovabili. Pannelli solari termici e fotovoltaici, sonda geotermica con pompa di calore elettrica, termo camino a legna, ventilazione meccanica controllata con recuperatore e scambiatore interrato, serra solare ad accumulo indiretto e, in caso di emergenza, caldaia a gas metano a condensazione costituiscono un mix bilanciato e interfacciato di risorse che consente ai nuovi edifici parrocchiali di guadagnarsi un posto di tutto rispetto tra gli edifici a ridottissimo impatto ambientale ed alto comfort abitativo. Il nuovo complesso San Paolo è certificato edificio “Passivo” nella migliore classe energetica della Regione Piemonte: Classe A+.